« Vai al sito CNGEI

CNGEI Gruppo Scout Perugia

Gli Scout laici CNGEI in Umbria

La nostra storia

Un manipolo di sognatori

Era il 20 gennaio 2019 quando, su iniziativa del Commissario Regionale Ruggero Borri (detto Roger), un manipolo di 7 sognatori si ritrova con l’intento di far rinascere lo scoutismo laico CNGEI in Umbria. Sul tavolo ci sono 2 possibilità; Città di Castello o Perugia. Negli incontri a seguire verrà valutato dove esistono le possibilità più concrete per partire. E’ nella riunione del 5 maggio che si decide di andare avanti su Perugia nel breve termine poiché è già stata trovata una sede e ci sono già tre adulti pronti per fare attività con i ragazzi/e. Città di Castello è più indietro da questo punto di vista e rimane quindi un progetto nel medio-lungo periodo. Inoltre Perugia, essendo il Capoluogo di regione, può fungere da maggior cassa di risonanza per l’eventuale apertura di altri gruppi. Si susseguono riunioni mensili sia organizzative che di formazione.

I colori del gruppo

Nella riunione di settembre si decidono i colori del foulard di gruppo: fondo rosso come la bandiera di Perugia; una striscia d’argento su un lato che riprende il grifone che rappresenta la città di Perugia; una striscia verde su l’altro lato che rappresenta la “verde” Umbria.

Il foulard di gruppo

Il primo nucleo di Risorse Adulte

Dopo la prima storica riunione del gennaio 2019 i sognatori sono rimasti 7 ma non erano più tutti gli stessi e vediamoli nella foto qua sotto.
Da sinistra verso destra: Giada Todisco Grande (Sezione di Fermignano), Morgana Vitali (primo Akela), Adel Andalabid (primo Baloo), Ruggero Borri (Roger – Commissario Regionale), Sofia Emanuele (prima Raksha), Gabriella Bo (primo Capogruppo), Marta Brachini (genitore collaboratore).

Tutti sono stati importanti per la realizzazione di questo progetto ma due su tutte, presenti anche alla prima storica riunione del gennaio 2019, meritano una menzione particolare: Gabriella Bo rientrata nello scoutismo dopo qualche decennio di interruzione che si è gettata subito a capofitto nel sogno e ne ha preso le redini in mano prendendo su di sé le responsabilità del Gruppo diventando il primo Capogruppo e in seguito anche la prima Caporeparto.
Giada Todisco Grande, della Sezione di Fermignano, pilastro fondamentale per la nascita di questo Gruppo; pur ricoprendo incarichi in un’altra Sezione e in un’altra Regione ha trovato il tempo per favorire le condizioni di questa nascita e,negli anni successivi, per il suo sviluppo.

Nascita del gruppo CNGEI Perugia 1

Il Gruppo nasce nel 2019 come Gruppo sotto CReg (Commissario Regionale) ma con la riforma nazionale del Terzo Settore, alla quale il CNGEI nazionale ha aderito, questa formula non andava più bene. Pertanto il 14 dicembre 2020 c’è stata l’assemblea Costituente del “Gruppo Regionale CNGEI Umbria Perugia”. Il primo Consiglio Direttivo eletto era così composto: Presidente: Giovanni Di Nuzzo. Consiglieri: Ruggero Borri, Sofia Emanuele, Morgana Vitali, Brachini Marta, Andrea De Agazio e Gabriella Bo, di diritto, essendo la Capogruppo. Nel giugno 2021 il Gruppo vive un momento di impasse a causa delle dimissioni del Presidente Giovanni Di Nuzzo, ed è grazie al socio Andrea De Agazio, già subentrato come Capobranco al posto di Morgana Vitali, che dando la sua disponibilità al ruolo di Presidente il Gruppo riesce a riprendere le attività. Pertanto il 3 agosto 2021 si è svolta una Assemblea Straordinaria per rieleggere le cariche con il seguente esito: Presidente: Andrea De Agazio. Consiglieri: Ruggero Borri, Sofia Emanuele, Giulio Rossi, Morgana Vitali, Arianna Tucci. Gabriella Bo rimane la Capogruppo.

Nascita del Branco “Fiore Rosso”

A fine settembre 2019 iniziano degli incontri di conoscenza con bambini/e di famiglie interessate che sfoceranno nella prima riunione ufficiale di Branco il 23 novembre 2019; nasce così ufficialmente il Branco “Fiore Rosso”, il primo Branco CNGEI a Perugia dopo 93 anni. La prima caccia del nuovo Branco è stata il 15 dicembre 2019. La prima staff di questo nuovo Branco è composta da: Morgana Vitali (Akela), Sofia Emanuele (Raska), Adel Andalabid (Baloo), Gabriella Bo (Hathi).
Gabriella è anche il primo Capogruppo di questa nuova realtà.

Nascita del Reparto “Pegaso”

Il 17 ottobre 2021, all’Uscita di apertura, nasce il Reparto che dopo qualche mese di attività prenderà il nome “Pegaso”. La prima staff di questo nuovo Reparto è composta da: Gabriella Bo (Caporeparto), Sofia Emanuele e Giulio Rossi (Vice Capi Reparto). Durante l’anno entrerà in staff anche Sergio Barisone, un genitore entrato in Clan e che dopo un periodo di formazione e aver fatto la Promessa ha iniziato subito a fare servizio attivo con i ragazzi/e.

Nascita del Clan

Nel dicembre 2021 iniziano delle riunioni mensili con dei genitori disponibili a impegnarsi nel gruppo che porteranno alla formazione del Clan; infatti dopo degli incontri di formazione/conoscenza/preparazione il 7/8 maggio, con la cerimonia delle Promesse, nasce ufficialmente il Clan di Perugia; durante quel fine settimana viene scelto anche il nome del Clan che è …… ClanGore (il Clan che farà rumore). Il primo Coordinatore Senior è Roger che di lì a breve terminerà il suo incarico di Commissario Regionale.

Il clan
Da sinistra verso destra: Sergio Barisone, Daniela Dottorini, Roger, Lia Mason, Stefano Roccetti